San Pietro Experience

06/07/2020

Il primo tour digitale mondiale alla scoperta di Grana Padano

Il piano di digitalizzazione di San Pietro inizia nel 2018 con il progetto "GestiGrana" grazie al quale è possibile risalire a tutte le informazioni di filiera del nostro Grana Padano DOP con il semplice scan di un QrCode apposto sulla confezione del formaggio. 
Nel 2019 abbiamo avviato un progetto di filiera "Jump in chain" (salto nella filiera) che vuole amplificare al massimo la trasparenza della nostra filiera: grazie a questo progetto abbiamo installato un sistema di telecamere che riprendono dal campo alla stagionatura tutte le fasi di produzione di Grana Padano.

E' grazie a questo ultimo progetto che abbiamo rivoluzionato la concezione di tour gastronomico attraverso la prima Digital cheese experience: un percorso esperienziale unico.
Grazie alla piattaforma Microsoft Teams chiunque ha potuto collegarsi da casa per assistere alla prima esperienza in collaborazione con 8 influencer e Cantina Toblino.

Rivivi l'esperienza:
  
La #SPEXP ha mostrato in tempo reale quello che è il prato stabile, una delle stalle robotizzate dei soci e una fase del processo di produzione all'interno del caseificio.
Grazie alla collaborazione nata tra San Pietro e Cantina di Toblino è stata presentata la ricetta dello chef Sebastian Sartorelli a base di Grana Padano Selezione da fieno e battuta di manzo, abbinata al vino "Largiller". 
Le Blogger hanno offerto la loro rivisitazione della ricetta. Ecco le loro interpretazioni!
 
San Pietro Experience
Mariacristina Coppeto
 
"Ho usato la carne salada al posto della battuta di manzo e per l'impiattamento ho aggiunto dei germogli alfa alfa e di ravanello. L'uso dello zenzero in infusione nella panna riesce ad amplificare tutte le caratteristiche di questo eccezionale Grana Padano selezione da fieno, inaspettato!"
San Pietro Experience
Barbara Fontanel
 
"Rispetto alla ricetta dello chef ho accompagnato la battuta con zucchine croccanti tagliate a listarelle. Ho prodotto al posto delle sfoglie di polenta delle sfoglie di pane croccante da accompagnare per inserire una nota croccante. La creazione è piaciuta moltissimo in famiglia ed esalta appieno il Grana Padano"
San Pietro Experience
Anna Gentile
 
"Con questa ricetta ho provato idealmente ad unire i nostri territori (Lombardia e Puglia) attraverso la battuta di Podolica, una razza di mucca che pascola liberamente nei nostri prati come le vostre nei prati stabili, gli asparagi selvatici - che qui se ne trovano tanti - , l'olio EVO del mio trullo e il tocco finale di cipolle rosse di Acquaviva delle Fonti, presidio Slow food"
San Pietro Experience
Giada Galbignani
 
"Ho seguito la ricetta dello chef Sartorelli, i sapori e i profumi si sono sposati alla perfezione. Ho voluto esaltare questo trionfo culinario con la fotografia, mostrando tutti gli ingredienti che sono serviti alla produzione di questo piatto" 
San Pietro Experience
Lisa Qb Gambino
 
"Ho interpretato questa ricetta all'interno di un barattolo, immaginando di degustarla in giardino d'estate con gli amici! Tutti i sapori sono equilibrati, le sensazioni si completano e il Grana Padano Selezione da fieno crea un ponte incredibile tra tutti questi ingredienti di eccellenza."
San Pietro Experience
Giovanna Hoang
 
"Ho modificato leggermente la ricetta inserendo al posto degli asparagi il crescione acquatico perchè amo la freschezza nel piatto. Per l'impiattamento mi sono ispirata proprio al prato stabile giocando con il richiamo al prato fiorito"
San Pietro Experience
Simona Peverada, per Peperosa Associazione
 
"Il macellaio di fiducia mi ha consigliato una tartare di razza Chianina che ho poi marinato con una vinaigrette di aceto di mele, lamponi e miele. Mi sono lasciata ispirare dalla stagionalità dei lamponi e dai profumi freschi di Grana Padano e dalla nosiola Largiller che ricordano il bel tempo e i prati fioriti. La salsa rosa è fatta con Grana Padano, panna e un frullato di lamponi, per firmare il mio piatto"
San Pietro Experience

La ricetta: battuta di manzo, Grana Padano Selezione da fieno, insalatina di asparagi e zenzero

INGREDIENTI PER LA SALSA DI GRANA PADANO DOP ALLO ZENZERO

40 gr Grana Padano DOP selezione da fieno
100 gr Panna
2 gr Zenzero

In una Padella fate bollire lentamente la panna con lo zenzero in infusione, togliete dal fuoco e togliete lo zenzero. Aggiungete il Grana Padano DOP gratuggiato e frullate con un mixer fino ad ottenere una crema liscia e omogenea se necessario. Filtrare il composto con l’aiuto di un colino. Servire a temperatura ambiente

PER LA BATTUTA DI MANZO E INSALATA DI ASPARAGI

120gr carne di manzo (Tagli magri di carne fresca come filetto, scamone, fesa, noce) Olio EVO
Acciuga
Capperi
Asparagi bianchi
Asparagi verdi

Selezionate la carne confrontandovi con il vostro macellaio di fiducia. Io ho utilizzato la fesa di manzo Razza Rendena. Tritate la carne al coltello e conditela con olio extra vergine d’oliva, del sale, dei capperi sotto aceto tagliati grossolanamente e acciuga tritata a piacimento. Prendete ora gli asparagi crudi precedentemente pelati e con l’aiuto di un pelapatate andrete a creare dei filamenti sottili. Condite con poco sale e olio EVO come se fosse un insalata. Passate ora all’ impiattamento utilizzando tutti gli ingredienti lasciando alla vostra creatività libero sfogo.


Scarica la ricetta
Condividi linkedin share facebook share twitter share pinterest share
Omega-net - Internet Partner